Cosa succede alla tua antenna se usi materiali brico e mago merlino?

Perché dicono che devi cambiare TV entro il 2020?
6 novembre 2016
Ciao Caro 2016
31 dicembre 2016

Cosa succede alla tua antenna se usi materiali brico e mago merlino?

Ogni giorno operiamo su antenne digitali terrestri e antenne satellitari e ho voluto raccogliere un po’ di foto per mostrarti lo stato di fatto nel momento dell’intervento, spesso impianti con materiale brico o mago merlino.

Spesso veniamo contattati perché si presenta il messaggio Nessun Segnale quando colleghi il televisore e puoi renderti conto anche tu di come è quasi un miracolo se arriva anche qualche canale, con quello che potrebbe esserci sul tuo tetto.

Le antenne sono esposte agli agenti atmosferici e hanno bisogno di manutenzione ordinaria molto più spesso di quello che si pensa.

Il vento le può spostare, il sole pian piano si mangia la plastica, la pioggia può insinuarsi nelle fessure e l’umidità passare tra le guaine fino a chiudere contatti indesiderati.

Pressapoco un’antenna a basso costo ha un’aspettativa di funzionamento di circa 3 anni, dopo di che possono presentarsi alcuni problemi, magari solo su alcuni canali.

Quando l’antenna è di buona qualità e i materiali costruttivi pure, quindi non di provenienza brico, mago merlino o faichesia in genere, si possono avere tempi di funzionamento senza manutenzioni anche di 5/6 anni.

Infatti nelle ultime settimane le richieste maggiori son pervenute da clienti che non riuscivano a riprendere alcuni canali nella numerazione; problema dovuto allo spostamento o “ricanalizzazione” delle emittenti che sta avvenendo proprio in questo periodo e nel 2017 probabilmente verranno vendute altre parti di banda agli operatori telefonici come nel 2013 con l’LTE.

I tecnici del nostro dipartimento tecnico, SubitoSegnale Italia, provvedono a mantenere in funzionamento l’impianto tv con un sopralluogo all’anno compreso per i 5 o 10 anni della speciale garanzia marchiata SubitoSegnale, così rimettono in ordine le cose e tu non devi pensare a nulla.

Antenna_rotta_02

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono due casi per cui i materiali si logorano come li vedi in foto:

  1. sono vecchi e hanno dato tutto, gli agenti atmosferici se li son mangiati
  2. sono materiali tipo brico, mago merlino e faidase

La verità che i materiali buoni esistono e come in tutte le cose la qualità si vede e si tocca con mano, ma soprattutto esistono materiali specifici per esterni e per interni ad esempio, il cavo che vedi nella foto, non adatto ad ambienti esterni con la conseguenza della rottura della guaina di protezione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il solito discorso del conflitto d’interessi di un antennista a lasciare materiali che si degradano solo per approfittare di qualche guasto futuro.

Conflitto che grazie alle nostre formule commerciali siamo riusciti ad eliminare tra i nostri collaboratori presenti in tutt’Italia.

Proponiamo infatti un impianto d’antenna tv completo di satellitare in garanzia per 5 o 10 anni a tua scelta con sopralluogo e taratura annuale.

Puoi naturalmente contattarci tramite SubitoSegnale Italia per parlare meglio di tutto e direttamente con un responsabile specializzato sul tuo problema da risolvere.

In alternativa ti posso aiutare nel risolvere alcuni piccoli problemi di emergenza con la guida gratuita scritta appositamente per questo che trovi qui.

Il nostro valore aggiunto è darti la possibilità di fidarti del tecnico e dell’azienda che svolge i lavori, infatti prendiamo ogni cantiere nell’ottica di eliminare ogni rischio per te che commissioni i lavori, sia sul piano sicurezza che su quello post-lavori con le nostre garanzie sui prodotti e manutenzioni programmate.

Insomma vogliamo solo che non ci chiami dopo 3 mesi o un anno con gli stessi problemi.

Ti lascio ancora due foto di repertorio prima di salutarci.

Anche qui vedi, la parte più importante dell’antenna, quella che trasmette il vero segnale elettrico al cavo, è esposto all’acqua e all’umidità; uno dei motivi per cui quando piove o la sera, quando l’umidità sale, i canali o alcuni non si vedono.

Vedremo allora di esporre in futuro anche qualche foto di PRIMA e DOPO – per farti render conto del risultato e di come dovrebbe essere un’antenna certificata SubitoSegnale Italia e AmicoAntennsita.

 

Con l’arrivo delle feste ti faccio i miei primi auguri.

A presto

Luca Leoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *