Perchè Sky inserisce costi per i “lavori aggiuntivi” senza avvisarti ?

La tecnica infallibile dei veri Signori, per farsi invidiare dagli amici del golf! Prevenire è meglio che curare!
12 giugno 2015
scegliere artigiano di fiducia
Ecco la prima cosa che devi controllare quando scegli l’azienda per i tuoi lavori di casa.
1 luglio 2015

Perchè Sky inserisce costi per i “lavori aggiuntivi” senza avvisarti ?

costi aggiuntivi sky

Mi capita spesso, di parlare a persone rimaste deluse per costi non proprio trasparenti, in fase d’installazione dei decoder Sky.

 

Sono consapevole che la delusione non viene dall’ammontare delle spesa ma dalla poca trasparenza con cui vengono proposte le offerte…

 

In questo articolo ho messo gli aspetti chiave da considerare PRIMA di chiudere il contratto con Sky.

Ok ci siamo, vuoi farti Sky. Oppure c’è quel nuovo decoder pronto per te, a zero euro.

 

ASPETTA!

 

Prima di rivolgerti al sito, al centralino, all’addetto nel centro commerciale, gira l’attenzione alla tua casa.

 

Si perchè l’ultima cosa che sentirai sul sito, dal centralino o dall’addetto nel centro, sarà proprio che ci sono possono essere eventuali costi aggiuntivi, durante una nuova installazione o in un cambio di tecnologia.

 

Non è che non ci sono informazioni a riguardo, è solo che ti verranno dette all’ultimo e forse su tua richiesta, o scritte in piccolo su qualche foglio.

 

Semplicemente perchè la forza dell’offerta è sul prezzo. E non puoi cambiare le carte in tavola tanto facilmente durante la vendita.

 

“Allora se mi danno il decoder gratis vuol dire che è gratis!”

 

Si hai ragione, ma NO!!! Purtroppo ti hanno detto così ma, ci possono essere dei costi per eventuali lavori aggiuntivi!

 

A volte basterebbe poco, ad esempio: “Gentile Cliente, le diamo il decoder a zero euro invece che € 99,00 ma tenga presente che esistono degli eventuali lavori aggiuntivi che il nostro tecnico le dichiarerà solo prima di eseguire qualsiasi cosa.”

 

Personalmente credo che l’offerta non avrebbe la stessa forza, con la conclusione che molte meno persone accetterebbero.

 

E sarebbe un bene, meno clienti, più trasparenza paga nel tempo a mio avviso.

 

Comunque tieni presente che questo lo dice una persona che non ha mai lavorato all’interno di aziende così grandi, quindi non so se gli stessi usi che adottiamo nelle nostre “piccole botteghe” possano valere anche per leader sul mercato come Sky.

 

Allora cosa devi fare prima di chiudere il contratto?

 

Per farti capire bene di cosa sto parlando, ho bisogno di darti due informazioni di base.

 

Inizia a considerare che l’impianto è formato da un’antenna satellitare, una possibile centralina, il cavo, e il “set top box” ossia il decoder di Sky

 

Ok non devi conoscere come funziona tutta la cosa, però è importante perchè altrimenti i soldini ti escono dalle tasche e tu non sai il motivo.

 

A me darebbe fastidio.

 

Per farla semplice, i costi aggiuntivi nascono soprattutto quando bisogna passare il cavo fino al decoder.

 

Ma ovviamente, non in tutti i casi in assoluto è vera questa cosa.

 

Esiste un passaggio “verticale”, gratuito, ed uno “orizzontale” a pagamento, da considerare, sia che abiti in una casa singola o un condominio.

 

Per abbassare i costi delle offerte, Sky ha intelligentemente deciso di dividere i prezzi per far pagare il dovuto ai clienti.

 

Quindi in teoria chi non ha bisogno di questi lavori paga meno, giustamente, e accade proprio così.

 

Nulla di sbagliato, secondo me, nel riconoscere quello che corrisponde al lavoro, il discorso cambia quando questa cosa non viene trattata durante il contratto.

 

Quasi mai il cliente ne è a conoscenza, così ritrova una bolletta più salata, senza sapere bene il perchè.

 

Allora chiama il tecnico, che ha segnalato tutti i lavori eseguiti a Sky, e viene accusato d’imbroglio.

 

Ti credo che sei incazzato con il tecnico che non ti ha spiegato niente a riguardo, ma credimi, i colleghi sanno benissimo che Sky tiene nascosti questi costi e che rivelandoli riceverebbero il ben servito molto più spesso che stando zitti.

 

Se pensi che sia una scusa bella e buona allora ti do ragione!

 

E sai perchè? Perchè è proprio una scusa bella e buona!

 

Anche i nostri tecnici eseguono alcuni lavori per Sky, e quando devo chiamare un cliente, a costo di ricevere un no, dico tutto quello che hai appena letto.

 

Ti metto in condizioni di avere chiara la situzione e mandarmi al diavolo se necessario, ma sono sicuro di averti reso un servizio trasparente!

 

Mi piace rispondere alle chiamate di clienti contenti e fiduciosi, invece che a richieste di risarcimento.

 

Ma soprattutto faccio il mio lavoro, perchè se Sky non considera importante questo aspetto allora il mio vero valore aggiunto sarà proprio quello di tappare il buco.

 

Al centro di Sky non ci sei tu? Non te lo ripetono abbastanza forse? Allora io ti aiuto ad esserci davvero, perchè lo hai deciso tu, alla luce dei costi non costi ecc ecc.

 

Ogni casa e ogni lavoro sono diversi, bisogna sempre vedere la situazione di persona per darti la certezza di costi aggiuntivi.

 

T’invito a “rompere le balle” a quelli che ti fanno il contratto o vengono a farti il lavoro ed informati su questi costi aggiuntivi.

 

Fatti precisare l’ammontare prima di procedere con i lavori.

 

Alla fine devi fidarti del tecnico, ma fa fede il rapportino lavori che ti viene consegnato.

 

Usalo in caso di bolletta salata.

 

Luca Leoni

1 Comment

  1. Stefania ha detto:

    Grazie molto interessante ne terro conto al prossimo ordine di sky.
    Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *