Problemi di Ricezione dal Satellitare, Che Fare?

Quanto costa l’antenna tv?
10 agosto 2016
Quale decoder satellitare comprare?
6 settembre 2016

Problemi di Ricezione dal Satellitare, Che Fare?

Ok, la tv satellitare ha problemi di ricezione. Le amate reti sat come Sky, Tivusat, Astra o altro danno assenza di segnale su alcuni o più canali.

Prima di chiamare l’antennista ci sono delle piccole cose che puoi controllare, ma ti avverto, oltre ai normali controlli e alle impostazioni del decoder non t’invito ad andare.

Probabilmente, dopo aver fatto i normali controlli è meglio lasciare all’assistenza di Amico Antennista Italia il compito di assicurare la tua antenna nel futuro.


Se hai bisogno di un intervento tecnico contatta i tecnici approvati da AmicoAntennista: SubitoSegnale Italia, siamo attivi su tutto il territorio nazionale, anche dove sei tu.


 

1. Controllare il cavo dell’antenna

Sembrerà una stupidata ormai ma è proprio così, tanti cavi fanno più male che bene; diversi produttori non rispettano di certo gli standard di certificazione e il risultato è che il cavo da prezzo ne subisce le conseguenze.

Io consiglio sempre di spendere anche oltre i dieci euro per un semplice cavo di un metro e mezzo.

Sto parlando del cavo che permette al tuo ricevitore di raccogliere il segnale che arriva dall’antenna, è l’ultimo tassello di un sistema più grande ma ha la stessa importanza di tutti gli altri.

Verifica che sia tutto collegato, io non ti consiglio di mettere troppo le mani comunque fai del tuo meglio per controllare!

2. Il decoder è ok?

Controlla che il decoder stia funzionando correttamente, te ne puoi accorgere da come si comporta solitamente, se non noti strane schermate allora non ti resta che accedere alle impostazioni e fare la Diagnostica, e scegliere Test Decoder in genere.

Una routine permette di controllare i vari componenti interni e il programma, controlla che sia tutto ok!


CERCHI CONSIGLI PRATICI PER RISOLVERE I PICCOLI PROBLEMI?

Scarica la Guida Gratuita di Amico Antennista!


3. Togli alimentazione al decoder

Prova a far ripartire il decoder togliendoli alimentazione, potrebbe essersi inceppato o altro.

Spegnilo e mettilo in stand by poi togli la spina di alimentazione, aspetta 10 secondi e rimettila aspettando qualche minuto che riparta tutto.

4. Reset di fabbrica decoder

Non sempre può essere una buona idea, quindi vai molto cauto con questa operazione.

Proseguendo nel reset di fabbrica riporti il decoder allo stato iniziale, è opportuno procedere solo quando si è sicuri di poter riconfigurare correttamente il decoder…il che vuol dire conoscere l’antennistica e i parametri che si possono modificare.

5. Rifare la sintonia dei canali

Prova a rifare la sintonia dei canali sul decoder o sulla tv se ne hai persi alcuni o non li vedi completamente, a volte può aiutare.

Ti consiglio di andare solo con la Sintonia Automatica e lasciare le impostazioni di Default, anche qui devi essere un po’ sicuro di quello che fai per non sbagliare.

Sul tetto l’antenna potrebbe essersi spostata o alcuni materiali degradati, ecco come nella foto sotto, le parti in plastica si deteriorano con il tempo.

IMG_7016

L’antenna è esposta agli agenti atmosferici, con il vento può muoversi fino a perdere il segnale, con il sole si mangiano le parti in plastica e in metallo.

IMG_6375

In questi casi solo un tecnico specializzato a salire sul tetto può aiutarti a risolvere, sostituendo le parti con materiali più idonei.


Se hai bisogno di un intervento tecnico contatta i tecnici approvati da AmicoAntennista: SubitoSegnale Italia, siamo attivi su tutto il territorio nazionale, anche dove sei tu.


 

CERCHI CONSIGLI PRATICI PER RISOLVERE I PICCOLI PROBLEMI?

> Scarica la Guida Gratuita di Amico Antennista!


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *